Amo l'atletica perché è poesia. Se la notte sogno, sogno di essere un maratoneta.

(Eugenio Montale)

Il Running Camp

Il Running Camp

Il progetto Running Camp Capannelle

Attività Giovanile

Attività Giovanile

I nostri atleti di punta!

Calendario Gare

I nostri soci non si fermano mai!

Iscrizioni

Iscrizione anno 2019

News

Ultime notizie dalla pista e dalla strada!

Mezzocammino Corre - VIII ed. Sabato 18 Maggio 2019

Locandina Mezzocammino Corre 2019

XIX Maratonina Cross Parco della Romanina

Locandina 19 Maratonina Cross

I nostri partner

Affiliazioni

CSI - Centro Sportivo Italiano
FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera
FITRI - Federazione Italiana Triathlon

Social Box

Notizie ed eventi CSI

Notizie ed eventi FIDAL

Notizie ed eventi FITRI

  • Paratriathlon mondiale all'Idroscalo: ecco gli azzurri per la World Paratriathlon Series di sabato 27 aprile

    Sabato 27 aprile, l'Idroscalo di Milano sarà teatro di uno dei più importanti appuntamenti del paratriathlon internazionale. Anche quest'anno, sotto la regia organizzativa di EcoRace, torna la World Paratriathlon Series. Sarà una gara ad elevatissimo tasso tecnico, essendo questo evento di forte richiamo per tutti i migliori atleti del pianeta che disputeranno un importante test in vista dell'apertura del periodo di qualificazione Tokyo 2020.

    Ecco gli Azzurri che saranno al via della World Paratriathlon Series di Milano:

    Giovanni Achenza (G.S. Fiamme Azzurre) PTWC
    Rita Cuccuru (Woman Triathlon Italia) PTWC
    Veronica Yoko Plebani (707) PTS2
    Anna Barbaro (Woman Triathlon Italia) PTVI
    Charlotte Bonin (G.S. Fiamme Azzurre) Guida di Anna Barbaro
    Federico Sicura (ZeroTrenta Triathlon) PTVI
    Daniel Hofer (Venus Triathlon) Guida di Federico Sicura

    LE START LIST

    A supporto degli Azzurri, ci saranno il Direttore Tecnico Mattia Cambi ed il seguente staff: Diego De Francesco (Tecnico), Luca Zenti (Tecnico), Matteo Torre (Tecnico), Giuseppe Laface (Tecnico), Antonio Serratore (Tecnico), Umberto Mariano (Massaggiatore), Pietro Maria Picotti (Medico Federale).

    A pochi giorni da questo importante appuntamento internazionale che da lustro al movimento italiano e alla Federazione stessa, parla il Direttore Tecnico del Paratriathlon. “Entriamo un una fase molto particolare della stagione– spiega Mattia CambiD'ora in poi, ogni gara vale tantissimo, è come se gareggiassimo ad un Mondiale ogni volta che ci schieriamo al via. Sono molto contento di affrontare questo test agonistico così competitivo, a parte i ragazzi che sono stati protagonisti in Coppa del Mondo in Australia, gli altri sono ancora a secco di eventi internazionali e questa gara arriva al momento giusto. La World Paratriathlon Series dell'Idroscalo di Milano è un appuntamento molto importante per noi italiani– prosegue il Direttore Tecnico del Paratriathlon – anche se non è ancora aperta la finestra di qualificazione per Tokyo 2020, i risultati saranno importanti per il ranking e questa giornata sarà una importante occasione di visibilità per il movimento italiano, per la Federazione e per gli organizzatori di EcoRace. Gareggiare in casa è sempre un vantaggio – conclude Cambi – spero che ci sia tanto entusiasmo intorno a noi e a tutto l'evento”.

     

    PROGRAMMA GARE

    Sabato ‐ 27 aprile
    11:00 – 13:30 Athletes´ lounge open / Idroscalo Milano
    11:15– 13:15 TA open - Check in Transition Area / Idroscalo Milano
    13:30 Start ITU World Paratriathlon Series / Idroscalo Milano
    13:30:00 PTWC1-M/W
    13:33:08 PTWC2-M
    13:34:04 PTWC2-W
    14:10 PTS5-M
    14:15:00 PTVI1-M/W
    14:18:21 PTVI2/3-M
    14:18:48 PTVI2/3-W
    14:25 PTS2/3/4-M
    14:35 PTS3/4/5-W
    14:40 PTS2-W
    16:30 Award Ceremony / Idroscalo Milano

     

    LA GUIDA DELLA WPS MILANO
    La pagina su Triathlon.org

     

     

    Milano attende il meglio del Paratriathlon mondiale.
    Si accendono i riflettori sulla l’ITU World Paratriathlon Series del 27 aprile.

    Mancano ormai pochissimi giorni al prestigioso appuntamento con l’ITU World ParaTriathlon Series di Milano Segrate del 27 aprile prossimo.
     
    Orgoglio organizzativo di Eco Race Events e tappa prestigiosa del circuito internazionale del triathlon paraolimpico, questa manifestazione si pone come prima assoluta a Milano Segrate, all’interno del parco Idroscalo, dell’evento dopo le quattro edizioni organizzate in Franciacorta ad Iseo. Il capoluogo lombardo si appresta a ospitare una starting list internazionale di atleti di grande valore tecnico; molti dei partenti infatti, sono in corsa per le qualifiche a cinque cerchi per l’evento paraolimpico del prossimo anno a Tokyo.
     
    Grande soddisfazione per Eco Race Events sapere dal comitato internazionale dell’esistenza di una waiting list da record di atleti che hanno fatto richiesta di partecipare all’evento di Milano. La manifestazione è limitata alla partecipazione di 70 atleti scelti in base al rank internazionale, ma le richieste pervenute hanno abbondantemente superato le 150. Oltre 20 nazioni rappresentate con atleti di altre 15 nazionali in waiting list.

    Lo spettacolo è garantito e Milano offrirà a tutti i presenti l’occasione per vedere in azione una numerosa e qualificata rappresentanza dei più forti atleti stranieri e di tutti gli azzurri che, nelle ultime stagioni, hanno saputo portare il tricolore sui gradini più alti dei podi internazionali.

     

    I percorsi

    Da un punto di vista tecnico, la prova di coppa del mondo prevede un giro unico di 750 metri per la frazione di nuoto nel bacino dell’Idroscalo. In bicicletta gli atleti dovranno percorrere tre giri da 6,6km ciascuno, completamente piatti e ottimamente fruibili dagli spettatori. La frazione podistica, completato un tratto di lancio di 100 metri, farà percorrere agli atleti tre giri da 1,6 km ciascuno nel parco dell’idroscalo, con la finish line posta sotto alla grande tribuna del parco.

     

    (fonte: comunicato stampa EcoRace)

  • Etu European Cup Quarteira: gli italiani al via

    Dopo l'ETU Cup di Melilla con le vittorie di Mallozzi, Arpinelli e Crociani (news), si torna in gara nell'ETU European Cup di Quarteira (Por) in programma il 27 aprile con la gara elite e il 28 con gli Junior.

    Nella gara Junior, su indicazione del Direttore Tecnico Giovanile, Alessandro Bottoni, è stata convocata l’atleta Beatrice Mallozzi(G.S. Fiamme Azzurre), accompagnata dall’ Assistente Tecnico, Programma Sviluppo, Massimiliano Biribò.


    LE START LIST JUNIOR

    JUNIOR  DONNE - JUNIOR UOMINI


    Parteciperanno alla competizione, a titolo personale, i seguenti atleti:

    Brighi Riccardo  CUS Parma ASD 
    Bruni Luca K3 Società Sportiva Dilettantistica a R.L
    Crociani Alessio Triathlon Team Riccione ASD
    Ingrillì Davide  ASD Triathlon Pavese

     

    Nella gara elite che si svolgerà su distanza olimpica parteciperanno a titolo personale i seguenti atleti:

    Gregory Barnaby 707 
    Matthias Steinwandter  C.S. Carabinieri

     

    LE START LIST 

    UominiDonne

     

    Programma gare:

    Sabato 27 aprile 

    13:45 Partenza gara femminile 
    16:30 Partenza gara Maschile 
    18:40 Cerimona di Premiazione 

    Domenica 28 aprile 

    08:45 Partenza gara femminile Junior
    10:00 Partenza gara maschile Junior
    11:15 Cerimnia di Premiazione Junior

    Tutte le informazioni su https://www.federacao-triatlo.pt/2019-quarteira-etu-triathlon-european-cup/

     

  • Ironlake Mugello, triathlon Medio e Olimpico: iscrizioni in scadenza

    Ancora pochi giorni per partecipare ad Ironlake Mugello Triathlon Medio e OlimpicoMartedì 23 aprile è infatti l'ultimo giorno utile per iscriversi alle gare no-draft per eccellenza, dove la scia non è di casa sia per la tipologia del percorso bike che per i controlli rigorosi che ogni anno gli organizzatori e i Giudici mettono in atto. Percorso bici su 4 giri per il Medio e 2 giri per l'Olimpico, completamente chiuso al traffico veicolare, tecnico e spettacolare con un asfalto in gran parte rinnovato di recente!

    Il Lago di Bilancino con una ottimale portata d'acqua e la temperatura che con le giornate di sole di questi giorni è in netto rialzo, il percorso run multilap con entusiasmanti passaggi nei pressi della zona cambio. 

    Oltre 400 gli iscritti a testimonianza di una manifestazione ormai appuntamento fisso per gli amanti del no-draft e dei percorsi tecnici!  Molti i servizi gara presenti: Massaggi pre e post-gara con il Centro Zen di Firenze, Noleggio mute con Nuoto Extremo by Nicco, Deposito borse sorvegliato, Area Sosta Camper ad 80 metri dalla Zona Cambio, possibilità di prova percorsi già tracciati e segnalati da sabato pomeriggio, Servizio ristoro a cura della Pro Loco il sabato sera direttamente sul campo gara, servizio Docce calde presso l'Area Sosta Camper.

    Per info gara, programma ed iscrizioni www.ironlake.it

     

    (fonte: comunicato stampa società organizzatrice)

Vieni a correre con noi!

Search

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Per maggiori dettagli consulta la cookie policy cliccando su "Maggiori informazioni". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Maggiori informazioni Accetto Non accetto